Bianco di Pitigliano doc Superiore AVORIO

BIANCO di PITIGLIANO DOC SUPERIORE

La D.O.C. del Bianco di Pitigliano è una delle prime in Italia, è stata approvata nel lontano 1966 e modificata nel tempo affinchè il prodotto risultasse sempre attuale con le esigenze del mercato. Le uve destinate al doc Superiore devono provenire esclusivamente dai comuni di Pitigliano, Sorano e piccole parti di Scansano e Manciano. Per il Bianco di Pitigliano doc Superiore la doc è stata approvata successivamente, la gradazione non può essere inferiore a 12 gradi.

Vino ”AVORIO”, Vino Bianco di Pitigliano D.O.C. SUPERIORE, nasce da un’accurata vinificazione delle uve di TREBBIANO Toscano, VERMENTINO e SHARDONNAY coltivate su terreno tufaceo di origine vulcanica nel comune di Pitigliano.

“AVORIO” viene imbottigliato nei mesi gennaio-febbraio successivi alla vendemmia. Dopo due mesi di affinamento in bottiglia viene messo sul mercato.

Il vino che si ottiene  ha caratteri di freschezza, vivacità e morbidezza, che si esprimono in un colore giallo paglierino brillante, con aromi delicatamente fruttati e floreali ad un sapore di grande armonia ed eleganza che permane lungamente nel palato.

https://www.vinicrociani.com/negozio-online/

Bianco di Pitigliano doc Superiore